Skip to main content

Waze su Carplay e Android Auto non Funziona? Soluzioni ai vari Problemi

Se cerchi di installare Waze su Carplay e Android Auto sei nel posto giusto. Negli ultimi periodi ci siamo occupati spesso nel dare suggerimenti e nel proporre soluzioni a tutti coloro che possiedono uno smartphone indipendentemente dal marchio acquistato.

Ci siamo occupati di vari argomenti, di varie configurazioni e di varie soluzioni per risolvere qualsiasi tipo di problema.

Oggi, approfondiremo ulteriormente il discorso riguardante gli smartphone e la sincronizzazione dei dispositivi con i sistemi integrati presenti sulle nuove automobili.

Come abbiamo già spiegato diverso tempo fa, per fare in modo che il proprio telefono comunichi con la vettura si ha la necessità di utilizzare delle app dedicate che permettono l’integrazione e la sincronizzazione di tutte le app presenti sullo smartphone e che si possono utilizzare direttamente nel sistema di Infotainment della vettura.

Come ben sapete stiamo parlando delle Applicazioni chiamate CarPlay (Apple) e Android Auto (Android) di cui abbiamo discusso abbondantemente nei post: installare Apple CarPlay e configurare le App compatibili e come funziona Android Auto sul proprio veicolo.

Ma non ci siamo fermati soltanto al discorso dell’installazione e della configurazione, ma abbiamo proposto anche delle soluzioni ai diversi problemi riscontrati sui vari sistemi, in particolare abbiamo dedicato una guida sui problemi di WhatsApp su Android Auto ed abbiamo descritto la procedura per attivare e configurare Google Maps su Apple CarPlay.

Proprio per quanto riguarda il sistema di navigazione, oggi vi presenteremo una nuova app Chiamata Waze che può essere utilizzata sia su dispositivi Android che su dispositivi Apple. Si tratta di uno strumento molto completo per la navigazione che fornisce indicazioni stradali, informazioni sul traffico, informazioni metereologiche  e molto altro ancora.

Avete già provato ad utilizzare Waze su Carplay o su Android Auto ma Non funziona? Se riuscite a ritagliarvi 5 minuti del vostro tempo, in questo post vi forniremo tutte le Soluzioni ai Vari problemi di configurazione e di utilizzo di Waze sia su Apple CarPlay che su Android Auto.

Waze su CarPlay e Android Auto

Indice dei contenuti:

Abilitare Waze su Apple CarPlay

waze carplay

Per prima cosa, per poter utilizzare Waze su Apple CarPlay bisogna scaricare l’Applicazione dall’Apple Store e seguire tutti gli step indicati dall’app stessa per installarla sul proprio iPhone. Una volta scaricata ed installata l’applicazione, quello che bisogna fare per poter Abilitare Waze su Apple CarPlay è descritto nelle informazioni raccolte in seguito:

  • Entrare nelle Impostazioni dello smartphone
  • Entrare nelle Impostazioni Generali
  • Selezionare Aggiornamento App in Background
  • Assicurarsi che l’Interruttore relativo all’Aggiornamento App in Background si attivato (Colore Verde)
  • Scorrere la Schermata in basso e attivare l’app Waze (Interruttore di Colore Verde)
  • Tornare nella schermata delle Impostazioni
  • Selezionare la Voce relativa alla Privacy
  • Selezionare la Voce Localizzazione
  • Attivare l’Interruttore relativo alla localizzazione
  • Scorrere verso il basso e verificare che l’applicazione Waze sia Settata su Sempre

Settate e verificate tutte le impostazioni descritte in precedenza, siamo pronti a mostrarvi come collegare e sincronizzare correttamente il proprio smartphone sul proprio veicolo.

Utilizzare Waze su Apple CarPlay

Dopo aver correttamente installato e configurato l’applicazione sul proprio iPhone, non ci resta che effettuare la sincronizzazione del dispositivo con la propria vettura.

Di seguito saranno indicati in breve tutti gli step da eseguire per utilizzare Waze su Apple CarPlay.

  • Collegare l’iPhone al sistema Apple CarPlay
  • Avviare l’applicazione Waze su Dispositivo (L’app non verra visualizzata sul display del sistema di Infortainment)
  • Ora bisogna scegliere la destinazione da raggiungere
  • Avviare la navigazione Turn-By-Turn cliccando sul pulsante “Avvia Ora
  • Una volta avviata l’app, possiamo anche utilizzarne altre poichè Waze lavorerà in background

Prima di concludere questo paragrafo, volevamo consigliarvi di non utilizzare troppe Applicazioni CarPlay contemporaneamente poichè potrebbe capitare che il sistema chiuda in automatico Waze per liberare spazio in memoria.

Abilitare Waze su Android Auto

waze android auto

E se invece di un iPhone abbiamo a disposizione un dispositivo marchiato Android? E’ possibile sfruttare Waze su questi sistemi e sincronizzarlo con il proprio Veicolo? La risposta è assolutamente positiva e la prima cosa da fare è scaricare sul proprio smartphone l’App da Play Store e seguire tutti gli step indicati per eseguire una corretta installazione. Dopo aver installato l’app, bisogna assolutamente far comunicare lo smartphone con il sistema di infotainment dell’automobile e lo si può fare seguendo gli step indicati in seguito:

  • Collegare lo Smartphone all’auto con il cavo USB
  • Visualizzeremo tutte le App compatibili presenti sullo smartphone
  • Avviare l’applicazione Waze
  • Una volta lanciata l’app verrà visualizzata una versione semplificate di Waze
  • La navigazione può avvenire tramite comandi vocali, ricerca classica tramite display e navigazione attraverso i Preferiti

Essenzialmente, una volta collegato il dispositivo tramite cavo USB, la sincronizzazione avverrà in automatico, non dobbiamo fare altro che selezionare la nostra app e procedere nel suo utilizzo. Ora, la domanda sorge spontanea: Come si possono ottenere le indicazioni stradali tramite smartphone su Android Auto? Di seguito abbiamo raccolto e descritto tutti gli scenari possibili su come ottenere velocemente qualsiasi tipo di indicazione stradale.

Indicazioni Stradali con Comandi Vocali

Per ottenere indicazioni stradali sfruttando i comandi Vocali, bisogna procedere come descritto in seguito:

  • Collegare il dispositivo tramite cavo usb alla vettura
  • Cliccare sull’app di navigazione
  • Scegliere l’applicazione Waze
  • Attivare i comandi vocali pronunciando la frase “Ok Google” (oppure cliccare sull’icona del microfono)
  • Scandire la destinazione che si vuole raggiungere
  • Potrebbe capitare di avere più risultati relativi alla destinazione, bisogna scegliere quella di nostro interesse

Procedura molto Semplice, veloce e realizzabile senza troppe difficoltà. E Voi? Siete riusciti ad ottenere le indicazioni desiderate tramite comandi vocali?

Indicazioni Stradali tramite Display

Altra possibilità è quella di ottenere indicazioni stradali sfruttando direttamente il display dell’automobile. La procedura da eseguire per sfruttare questa funzionalità è la seguente:

  • Prima di procedere con la richiesta delle indicazioni bisogna impostare la leva del cambio in posizione Parcheggio (senza questo step non è possibile inserire una destinazione)
  • Collegare lo smartphone all’auto tramite cavo USB
  • Cliccare sull’app di navigazione sullo schermo (selezionate Waze)
  • Aprire la tastiera selezionando la casella di ricerca presente in alto
  • Digitare la destinazione da raggiungere
  • Se si ottengono più risultati, selezionare la più appropriata

Indicazioni Stradali per Destinazione nei Preferiti

Per caso avete salvato qualche destinazione nei preferiti e volete raggiungere il luogo immediatamente? Potete sfruttare questa possibilità ottenendo le indicazioni stradali per le destinazioni salvate e memorizzate nei preferiti. La procedura è la seguente:

  • Collegare il dispositivo all’auto con il cavo USB
  • Avviare l’applicazione di navigazione scegliendo Waze
  • Cliccare su Menù
  • Accedere ai Preferiti
  • Seleziona la destinazione salvata
  • Cliccare sul Pulsante Vai

Una cosa importante che volevamo segnalarvi è che non si possono aggiungere preferiti mentre lo smartphone è collegato ad Android Auto, per cui se avete intenzione di aggiungere altre destinazioni nei preferiti, bisogna staccare il dispositivo dalla vettura e aggiungere nuovi luoghi direttamente sullo smartphone.

Invio Segnalazioni Problemi di Traffico

Oltre alle funzionalità descritte in alto, con Waze su Android è possibile anche inviare delle Segnalazioni su problemi di traffico e lo si può fare secondo il metodo seguente:

  • Aprire Waze
  • Selezionare la Voce Segnalazioni
  • Scegliere la Segnalazione da inviare
  • Cliccare sulla Voce Invia

Problemi Waze su Android Auto e Apple CarPlay

Come tutte le app di terze parti, anche Waze a volte presenta dei problemi fastidiosi che minano la corretta sincronizzazione tra il dispositivo ed il sistema di Infotainment in uso. I problemi più ricorrenti segnalati dagli utenti che hanno provato ad utilizzare questa fantastica applicazione sono:

  • L’Icona dell’auto esce spesso dallo schermo che segnala il percorso
  • La voce che suggerisce le indicazioni stradali si sente a scatti
  • Perdita Informazioni GPS e disconnessioni frequenti

Possibili Soluzioni Problemi Waze

Essendo che l’applicazione è disponibile da poco e le funzionalità di sincronizzazione con i veicoli non sono ancora ottimali, è normale riscontrare dei problemi durante l’utilizzo, quindi per risolvere la maggior parte dei bug, bisogna attendere le nuove versioni dell’applicazione. Comunque per risolvere temporaneamente alcuni errori si può procedere in questo senso:

  • Mantenere l’applicazione aggiornata in modo da avere sempre le ultime versioni con gli ultimi sviluppi in cui vengono corretti molti bug (Es. errore relativo all’icona dell’auto)
  • Mantenere aggiornato il S.O. dello smartphone alle ultime versioni per evitare errori come quello relativo alla voce che suggerisce le indicazioni stradali
  • Invece il problema relativo alla perdita di informazione e di disconnessione può derivare dalla zona frequentata (basso segnale o bassa ricezione della connessione) o dall’aggiornamento dell’applicazione stessa.
Su questo sito, tutte le risorse che trovi sono gratuite. L'unico modo per ringraziarci, se ti va, è mettere Like. Grazie 🙂

E voi? Avete avuto problemi di configurazione e di sincronizzazione tra Waze e i sistemi di infotainment di Apple e Android? Che soluzione avete applicato? Avete riscontrato per caso problemi differenti da quelli segnalati in questo post?

Ti serve aiuto? Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *