Skip to main content

Trucchi per Liberare Spazio su iPhone

Quando si acquista un nuovo iPhone, oltre a prendere in considerazione le caratteristiche tecniche del dispositivo, l’utente ormai considera come fattore principale la quantità di spazio disponibile per archiviare i dati.

Nonostante i nuovi device Apple presentino di base una memoria di 16 GB, dopo qualche settimana di utilizzo, potrebbe verificarsi il fastidioso problema del poco spazio in memoria che non permette di archiviare nuove foto, video o qualsiasi altro file multimediale.

Proprio per evitare questa spiacevole situazione, abbiamo deciso di mostrarvi in questo post alcuni semplici trucchi per liberare spazio su iPhone. In passato, abbiamo parlato spesso di questo device e relativamente all’argomento di oggi, avevamo già suggerito quale App utilizzare per pulire iPhone, mentre oggi cercheremo di indirizzarvi nel modo più corretto possibile per eliminare qualsiasi file inutile e liberare nuovo spazio in memoria da utilizzare quando se ne ha necessità.

Andiamo ora a conoscere questi semplici trucchetti, che se ben realizzati ci permetteranno di dimenticare definitivamente il problema dello spazio in memoria.

liberare spazio su iphone

Trucchi per avere più spazio su iPhone

Indice dei contenuti:

Liberare Spazio dalle App

cancellazione delle app

Ci sono tantissimi contenuti che occupano diverso spazio di memoria su iPhone, soprattutto fotografie, video ed altri contenuti scaricati e salvati sul dispositivo. Ma questi non sono gli unici fattori che rallentano e occupano lo spazio di memoria, infatti vi sono alcune app che dopo essere state installate iniziano ad archiviare file e altri contenuti che vengono memorizzati nella cache, che con il passare del tempo occuperanno sempre più spazio in memoria, per cui è buona pratica eliminare questa tipologia di file.

Sappiamo tutti quanti che per eliminare e disinstallare definitivamente un’Applicazione bisogna:

  • Tenere premuto sull’icona dell’Applicazione finchè non vibra
  • Cliccare l’icona a forma di X per eliminare l’app

Ma rimane sempre il problema dei file memorizzati nella cache delle applicazioni che utilizziamo più frequentemente (Facebook per esempio), che dobbiamo assolutamente eliminare per aumentare notevolmente lo spazio in memoria.

La prassi da eseguire per eliminare i file presenti nella cache di un’App bisogna:

  • Entrare nelle Impostazioni
  • Selezionare la scheda Generali
  • Tap su Spazio sul Dispositivo
  • Visualizzare la scheda iCloud
  • Selezionare infine Gestisci Spazio

Seguiti gli step elencati in precedenza, ci troveremo di fronte la lista delle applicazioni che utilizzano la cache, ordinati in modo decrescente (La prima app è quella che occupa più spazio), quindi basta selezionare l’app desiderata e cancellare i file contenuti nella cache.

Però non tutte le applicazioni permettono questa sorta di operazione, per cui potrebbe capitare di voler eliminare i dati di una determinata app che non consente di eliminare i dati con la procedura descritta in alto, per cui il nostro consiglio è quello di disinstallare l’App in questione e reinstallarla nuovamente sul dispositivo.

Eliminare dati del Browser

eliminare dati safari

Dopo aver visto come eliminare i file inutili delle app, ora ci aspetta un altro fattore molto interessante da considerare per ottenere ancora più spazio libero in memoria: Eliminare i dati del browser (Safari). Questo step è molto semplice da eseguire e permettera di eliminare definitivamente tutti i dati memorizzati all’interno della memoria del browser.

Quello che bisogna fare è descritto in quanto segue:

  • Entrare nelle Impostazioni dell’iPhone
  • Selezionare la scheda relativa al browser Safari
  • Cliccare sulla voce Cancella Siti Web e Cronologia

Prima di avventurarvi in questa nuova possibilità vi avvisiamo che con questa piccola procedura verranno cancellati tutti i siti web visitati con le relative informazioni (cronologia di navigazione)

Utilizzare Cloud per Foto e Musica

Utilizzare cloud per foto e musica

Ormai i nuovi smartphone vengono sfruttati soprattutto come contenitori multimediali per catalogare e salvare fotografie, collezionare Video e ascoltare i propri brani preferiti. Ecco, tutto questo occupa tantissimo spazio in memoria e naturalmente causerà dei rallentamenti del dispositivo oltre che l’impossibilità di archiviare nuovi file. Quindi, quello che vi suggeriamo in questo paragrafo è di sfruttare gli ottimi servizi cloud per salvare foto, video e ascoltare i vostri brani preferiti.

Di questi servizi ve ne sono diversi, ma per esperienza personale vi consigliamo di utilizzare:

  • Google Foto per Immagini e Video
  • Spotify per l’ascolto di brani musicali

Come funzionano questi servizi cloud? Come ben sapete Google Foto è un ottimo strumento creato da Google che permette di salvare e catalogare tutte le foto ed i video presenti sul dispositivo semplicemente sfruttando un account gmail. Una volta scaricata l’app ed effettuato l’accesso con le proprie credenziali Gmail, basta selezionare dal menù Impostazioni -> Backup e Sincronizzazione e verranno cosi salvati tutti i file presenti nella galleria fotografica.

Naturalmente, le foto rimarranno private e possono essere visualizzate ogni qualvolta si effettua l’accesso al servizio. Ora, possiamo tranquillamente cancellare tutte le foto ed i video presenti sull’iPhone poichè abbiamo la sicurezza di aver archiviato i nostri file sul servizio cloud.

Stessa valutazione va fatta per l’ascolto dei brani musicali, infatti il nostro consiglio è quello di sfruttare servizi come Spotify, piuttosto che salvare direttamente le canzoni sulla memoria del dispositivo. E’ inutile spiegare che cos’è spotify e come funziona, anche perchè si tratta di un servizio di musica in streaming conosciutissimo ed utilizzatissimo da milioni di utenti.

Liberare altro spazio

Liberare altro spazio con itunes

Dopo aver capito come sia possibile liberare spazio dalle App, eliminare i dati di safari e utilizzare un cloud per foto e musica, vediamo ora come liberare lo spazio definito come “Altro” su iPhone. Da dove nasce questa archiviazione di altri dati? Se con il nostro dispositivo avviamo l’applicazione iTunes, noteremo nella barra relativa allo spazio in memoria una voce Altro che identifica alcuni file temporanei che non servono assolutamente a nulla e che possiamo pensare di eliminare per ricavare nuovo spazio.

Quello che bisogna fare per eliminare questi dati è racchiuso nella seguente procedura:

  • Collegare l’Iphone al PC
  • Avviare iTunes
  • Dal menù selezionare la voce Effettua Backup Adesso

Con questi tre step effettueremo un backup completo del dispositivo in modo da avere a disposizione il contenuto completo dell’iphone. Dopo aver effettuato il backup, per cancellare i file contenuti sotto l’etichetta Altro, bisogna effettuare un rispristino del device riportandolo alle impostazioni di fabbrica:

  • Accedere alle impostazioni
  • Seguire il percorso Generali -> Ripristina -> Inizializza Contenuto e Impostazioni
Su questo sito, tutte le risorse che trovi sono gratuite. L'unico modo per ringraziarci, se ti va, è mettere Like. Grazie 🙂

Terminato il reset del dispositivo, adesso possiamo caricare i backup effettuato in precedenza e visualizzare tutti i file in esso contenuti. Solo cosi i file inutili etichettati su iTunes con la voce “Altro” saranno eliminati definitivamente.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai trovato utili i contenuti? Ringraziaci con un like :)