Skip to main content

Reset Android Bloccato e Farlo Diventare Come Nuovo

Avete acquistato uno smartphone marchiato Android e dopo un po’ di tempo ha iniziato a dare segnali di cedimento? Il vostro dispositivo si blocca spesso e non riuscite ad eseguire nemmeno le classiche e basiche funzioni? Avete intenzione di resettare il vostro smartphone o tablet ma non avete trovato ancora una guida utile e precisa che vi consenta di formattare senza intaccare l’integrità del dispositivo? Siete capitati nel post giusto, infatti oggi vi descriveremo una serie di procedure da seguire alla lettera per effettuare il reset di un dispositivo Android bloccato e farlo diventare come nuovo, proprio come quando lo abbiamo acquistato.

Quando si parla di reset vi è sempre la preoccupazione che eseguendo questa sorta di operazione si possono rovinare completamente le altre funzionalità del dispositivo e renderlo del tutto inutilizzabile, ma se prestiamo l’attenzione dovuta e seguiamo alla lettera tutti gli step necessari per il reset vi assicureremo che non incontrerete nessun particolare problema. Naturalmente le procedure cambiano da modello in modello e non sono affatto difficili però basta una piccola disattenzione per rovinare completamente il dispositivo.

Ma ora andiamo a conoscere nel dettagli i principali metodi per resettare e ottimizzare il nostro smartphone o tablet Android.

Indice

Reset di Fabbrica Android

Come ripristinare i dati di fabbrica android

Partiamo dal classico reset per ripristinare i dati di fabbrica e quindi verranno eliminati tutti i dati delle app installate e quindi magari i file che bloccano o rallentano il nostro dispositivo. Per prima cosa bisogna accedere alle Impostazioni del dispositivo e dopo di che entrare nella voce Backup e Ripristino. Vi ricordiamo che prima di ripristinare i dati di fabbrica (sono i dati di base di quando abbiamo acquistato lo smartphone) bisogna effettuare un backup di tutti i dati in modo tale da salvare tutte le foto, tutti i messaggi, i contatti in rubrica e tutte le applicazioni installate. Il backup non è nulla di particolamente complesso, infatti basta attivare il backup dei dati personali e selezionare un account email su cui verranno inviati  tutti i dati presenti sullo smartphone. Dopo esservi assicurati di avere una copia di tutto lo smartphone è possibile procedere alla cancellazione dei dati sul dispositivo tra cui:

  • Account Google
  • Dati di sistema e applicazioni
  • Tutte le impostazioni del dispositivo
  • Applicazioni scaricate
  • Musica
  • Immagini
  • Tutti gli altri dati utente

Naturalmente durante i ripristino di fabbrica i dati contenuti nella scheda di memoria SD non verranno toccati e rimarranno intatti, per cui tutto il contenuto può essere visualizzato ed utilizzato a rispristino effettuato.

Hard Reset Android

Ecco come effettuare l'hard reset di un dispositivo android

Avete gia eseguito il ripristino dei dati di fabbrica ma il vostro dispositivo android continua ad essere bloccato o a non funzionare come dovrebbe? In questo caso si può prendere in considerazione la possibilità di effettuare un Hard Reset di Android. Di cosa si tratta? E’ una procedura di ripristino conosciuta anche con il Termine Wipe e si può sfruttare utilizzando la modalità recovery.

Anche se le parole Hard reset possono sembrare qualcosa di estremamente complicato e pericoloso da effettuare, ma in realtà non è affatto cosi. Infatti per eseguire questa sorta di operazione non è necessario avere conoscenze specifiche ma basta semplicemente conoscere la combinazione di tasti da eseguire sul proprio dispositivo per avviare questo fantomatico hard reset.

Le combinazioni variano da dispositivo a dispositivo, ma la più comune è senza dubbio: Tasto Accensione + Tasto Volume Alto + Tasto Home. Una volta eseguita correttamente la procedura dei tasti, il sistema ci fornirà una sorta di menù con all’interno tutte le opzioni per i vari reset, ma quella che ci interessa maggiormente è l’opzione wipe che provvederà in automatico alla cancellazione dei dati presenti sullo smartphone ed al riavvio del dispositivo. Stesso discorso vale per la scheda di memoria SD, di cui possiamo deciderne la formattazione oppure la conservazione dei dati presenti. Niente di particolarmente complicato vero?

Soft Reset Android con Batteria non Estraibile

Come efettuare il reset su dispositivi android

Su questo sito, tutte le risorse che trovi sono gratuite. L'unico modo per ringraziarci, se ti va, è mettere Like. Grazie 🙂

Avete un dispositivo Android bloccato e volete farlo ritornare come nuovo? Avete provato a sostituire o togliere la batteria ma non è estraibile? Le procedure indicate precedentemente non vi soddisfano o avete paura di commettere ulteriori errori? Allora la guida che dovete seguire è quella del Soft reset di android dedicata ai dispositivi che non permettono di estrarre e sostituire la batteria. Che cos’è un soft Reset? Non è nulla di particolarmente complesso, infatti si tratta del classico riavvio del dispositivo utilizzando sempre una combinazioni di tasti. Ma ora andiamo avere come eseguire questa operazione sui diversi marchi di smartphone.

  • Come Resettare i Dispositivi Samsung Galaxy: Il primo marchio Android di cui ci occuperemo è proprio il colosso Samsung. Chi possiede uno smartphone di nuova generazione come Galaxy S7 o S8 può eseguire la seguente combinazione di tasti: Tasto Accensione + Tasto Volume per circa 7 secondi.
  • Come Resettare i Dispositivi Nexus: Ora passiamo ai dispositivi creati e sviluppati da Google, cioè gli smartphone Nexus. Nonostante i diversi marchi produttori dei Googlefonini, la procedura dei tasti è sempre la stessa: Tenere premuto per qualche secondo il tasto di accessione, fino a quando il dispositivo non verrà riavviato in automatico.
  • Come Resettare Dispositivi LG: E’ Una delle poche marche di smartphone che npn consente assolutamente di estrarre la batteria, per cui per effettuare un ravvio istantaneo basta premere per oltre 10 secondi il Tasto di accensione + Tasto volume Alto finchè non compare sullo schermo il logo del reset.
  • Come Resettare i Dispositivi HTC: Come per gli smartphone di casa LG, anche i dispositivi prodotti da HTC possono essere ravviati utilizzando la combinazione Tasto Accensione + Tasto Volume Alto.
  • Come Resettare i Dispositivi Huawei: Invece per Huawei il soft reset avviene come per i dispositivi nexus tenendo premuto per oltre 10 secondi il Tasto di Accensione. Questa combinazione di tasti funziona solo ed esclusivamente per la linea P (es. Huawei P10) dei prodotti Huawei.
  • Come Resettare i Dispositivi Motorola: Invece per i possessori di uno smartphone Motorola la procedura che eseguire è la seguente: Tasto Accensione + Tasto Volume Basso per circa 10 secondi.
  • Come Resettare i Dispositivi Sony Experia: Infine, per eseguire un riavvio su un dispositivo Sony experia basta semplicemente tenere premuto per qualche secondo il Tasto di Accensione/spegnimento del dispositivo e successivamente fare Tap sulla voce Riavvia.

Reset Android Bloccato e Farlo Diventare Come Nuovo ultima modifica: 2017-10-24T14:47:55+00:00 da Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *