iPhone Bloccato sulla Mela – Ripristino

Comprare un iPhone, soprattutto di ultima generazione può richiedere diversi sacrifici poichè si tratta di dispositivi all’avanguardia che costano agli utenti centinaia e centinaia di euro. Non esiste cosa più fastidiosa che comprare un nuovo device e dopo qualche periodo di utilizzo avere dei problemi a cui molte volte non si riesce a far fronte, per esempio trovare l’iPhone boccato sulla mela.

La problematica più frequente, appunto, che accade spesso è che l’iPhone si blocca sulla mela e non ne vuole sapere di avviarsi o spegnersi. Quando ci si ritrova in questa particolare situazione, tantissimi pensieri attraversano la mente ed il panico e la paura di non poter più utilizzare il dispositivo prendono il sopravvento.

Quindi, come ci si deve comportare quando il nostro iPhone si blocca sulla mela? Esistono delle soluzioni semplici ed a portata di tutti per ripristinare il device?

Per quanto riguarda questa sorta di argomento, abbiamo già proposto delle ottime soluzioni per sbloccare un iPhone trovato, mentre oggi, se il focus è di vostro interesse, vi mostreremo come ripristinare un iPhone bloccato sulla mela utilizzando semplicemente due tipi di procedure distinte.

Una di queste prevede il ripristino tramite iTunes che scaricherà ed installerà in automatico l’ultima versione del firmware, oppure si può optare per il ripristino dell’iPhone utilizzando direttamente il firmware scaricato sul proprio PC/Mac.

Ma ora andiamo a vedere nel dettaglio entrambe le procedure, cosi da scegliere la metodologia più adatte alle nostre conoscenze.

iphone bloccato sulla mela

Come riuscire a sbloccare l’iPhone?

Indice dei contenuti:

Ripristino iPhone Bloccato con iTunes

Come abbiamo già anticipato nell’introduzione, in questo paragrafo vedremo nel dettaglio la procedura completa per ripristinare un iPhone Bloccato sulla mela sfruttando il software di sincronizzazione iTunes. Innanzitutto, prima di iniziare ad effettuare il vero e proprio rispristino bisogna assicurasi di avere a portata di mano:

  • Un Normale PC Windows o un Mac
  • Avere installato sulla macchina il software iTunes
  • Cavo USB per collegare il device al PC

Dopo aver selezionato con cura gli strumenti necessari elencati poco fa, siamo pronti per affrontare la vera e propria operazione da eseguire per sbloccare definitivamente ed in tutta semplicità il nostro nuovo iPhone. Assicuriamoci innazitutto di impostare l’iPhone in modalità DFU (Deep Format Unit), questo significa che bisogna spegnere l’iPhone, collegarlo al PC con iTunes avviato e seguire gli step seguenti per il ripristino definitivo:

  • Premere il tasto accensione per circa 3 secondi
  • In seguito, senza mollare la presa sul tasto accensione, premere in contemporanea il tasto Home per circa 10 o 11 secondi
  • Infine, lasciare il tasto accensione ed aspettare che iTunes confermi la presenza del dispositivo in modalità DFU
  • Si noterà che l’iPhone non si accende più (non disperate è una cosa abbastanza normale)
  • Premere sul tasto Ripristina iPhone su iTunes

In questo modo, iTunes cercherà per noi l’ultima versione del firmware e provvederà a scaricarla e ad installarla automaticamente sul device.

Ripristino iPhone bloccato con Firmware

Se per caso non abbiamo intenzione di aspettare il download da parte di iTunes e magari abbiamo già scaricato il firmware sul PC, si può procedere in mdo totalmente diverso. Infatti questa sorta di operazione prevede il ripristino di un iPhone Bloccato utilizzando direttamente il firmware scaricato in precedenza. Per eseguire questa semplice procedura bisogna:

  • Scaricare sul proprio Computer l’ultima versione del Firmware di iPhone
  • Posizionare il file scaricato sulla scrivania o desktop
  • Premere il tasto Alt (shift su windows) e selezionare il firmware
  • Successivamente cliccare su Ok
  • Attendere qualche istante affinchè l’iPhone ritorni allo stato iniziale

Sono delle semplici e facili operazioni a eseguire e non richiedono conoscenze particolari in merito, per cui queste due soluzioni sono consigliate per tutti.

N.B. Queste guida è semplicemente a scopo informativo per mettere a conoscenza gli utenti di eventuali soluzioni Fai date, ma comunque lo staff di Landapp.it si esonera da eventuali malfunzionamenti o blocchi permanenti del dispositivo.


Su questo sito, tutte le risorse che trovi sono gratuite. L'unico modo per ringraziarci, se ti va, è mettere Like. Grazie 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *