Skip to main content

Come Disinstallare App Android che non si Disinstalla

Chi possiede uno smartphone (ormai tutti), sà benissimo che all’interno vi sono delle applicazioni installate di default fornite per sfruttare al meglio il sistema operativo presente sul dispositivo e che difficilmente possono essere disinstallate. Quindi come bisogna comportarsi nel caso in cui vorremmo eliminare un servizio che occupa memoria e che non utilizziamo di frequente?

Le applicazioni preinstallate sono conosciute con il nome di Bloatware e difficilmente possono essere disinstallate ed eliminate a meno che non si ottengono i permessi di Root i quali consentono di eseguire velocemente le disinstallazione di qualsiasi app, sia quelle già installate di default sia quelle installate da noi stessi. Nel post di oggi vedremo quindi Come sia possibile Disinstallare App su Android che non si disinstallano utilizzando diversi metodi.

Indice

Come Disinstallare App con Permessi da Amministratore

permessi da amministratore

Quante volte ci è capitato di installare una particolare applicazione che abbiamo utilizzato e sfruttato per diverso tempo e che nel momento in cui non ci è più servita non siamo stati in grado di disinstallare dal dispositivo? L’operazione classica per la disinstallazione di uno strumento dallo smartphone è quella di tenere premuto l’icona dell’applicazione e trascinarla verso il cestino, ma in alcuni casi è capitato di visualizzare il seguente messaggio a video: impossibile disinstallare il pacchetto è un amministratore del dispositivo.

Come mai compare questo messaggio? Cosa vuol dire realmente? Nella maggior parte dei casi si tratta di applicazioni a cui abbiamo assegnato (involontariamente o meno) i permessi da amministratore, per cui l’eliminazione risulta impossibile. Per far fronte quindi a questa problematica, dobbiamo fare in modo di negare questi permessi all’app che ci interessa disinstallare e lo possiamo fare nel seguente modo:

  • Entrare nelle impostazioni del dispositivo
  • Entrare nella sezione dedicata alla sicurezza
  • Cercare ed entrare in amministra dispositivo
  • Comparirà una lista contenente le App a cui sono stati assegnati i permessi di amministratore
  • Eliminare la selezione delle app che si vogliono disinstallare

E’ possibile anche che le app installate che vogliamo eliminare offrano la possibilità di eseguire la procedura precedente direttamente nelle proprie opzioni, per cui prima di eseguire l’intero processo di eliminazione, vi consigliamo di dare un’occhiata alle impostazioni proprie dell’app.

Come Disinstallare App con Permessi di Root

Prima di iniziare a descrivere l’intera procedura su come disinstallare App ottenendo i permessi di root, bisogna fare un pò di chiarezza sull’argomento, in particolare su che cosa è il root e come ottenere i permessi in modo semplice, veloce ed in totale sicurezza. Quando si parla di root si parla di un processo atto ad ottenere il ruolo di Superuser cosi da avere il pieno controllo e la gestione completa di tutte le funzionalità del dispositivo senza avere alcun limite.

Per ottenere finalmente questi famosi permessi, si ha la necessità di installare un firmware per evitare i blocchi imposti dal produttore del dispositivo. Dopo aver ottenuto i permessi di Root, possiamo procedere spediti nella disinstallazione di tutte quelle app che non riusciamo per qualsiasi motivo ad eliminare utilizzando le due seguenti applicazioni.

Clean Master (Boost & AppLock)

Clean Master

La prima applicazione che andiamo a descrivervi  si chiama Clean Master (Boost & AppLock) ed essenzialmente è un ottimizzatore per pulire i File Junk su Android. E’ un’app molto utilizzata in tutto il mondo, basti pensare che è stata scaricata ed utilizzata da più di 850 milioni di utenti per migliorare le prestazioni del proprio smartphone. Le funzionalità principali di Clean Master sono:

  • Ripulitore di Junk File – Esegue una pulizia su foto, video, file di sistema, pubblicità, memoria cache.
  • Presenza di un Antivirus – Trova ed elimina tutti i virus presenti nelle App
  • Ottimizza lo Smartphone – Migliora la velocità del dispositivo grazie all’analisi della memoria RAM
  • Risparmio Energetico – Questa ap permette di migliorare anche la durata della batteria
  • Funzione AppLock – Possibilità di proteggere la privacy dello smartphone impostando una password
  • Ripulitore di notifiche – Elimina tutte le notifiche inutili presenti sull’apposita barra

Root Uninstaller

root uninstaller

Altra applicazione molto utile al nostro scopo è Root Uninstaller con la quale è possibile eliminare o congelare le applicazioni pre-installate, ma anche applicazioni scaricate. Fondamentalmente con questa app è possibile:

  • Disinstallare applicazioni di sistema
  • Disattivare bloatware
  • Ripristinare Backup Applicazioni
  • Eliminazione definitiva delle applicazioni di sistema

Root uninstaller è veramente un’applicazione molto utile se vogliamo disinstallare applicazioni su Android che non si disinstallano. Provate ad utilizzarla, noterete immediatamente un netto miglioramento del vostro dispositivo.

Come Disinstallare App Senza Permessi Root

permessi di root

Altro metodo da utilizzare per liberarsi dalle applicazioni pre-installate è disinstallare le App senza permessi di Root. Come è possibile eseguire questa operazione? Per prima cosa bisogna entrare nelle Impostazioni dello smartphone ed accedere alla sezione dedicata alla Gestione delle Applicazioni.

Su questo sito, tutte le risorse che trovi sono gratuite. L'unico modo per ringraziarci, se ti va, è mettere Like. Grazie 🙂

Una volta seguito l’intero percorso, ci troveremo davanti la lista di tutte le applicazioni (sia pre-installate che installate da noi) presenti sul dispositivo, basta semplicemente scegliere e selezionare l’app che abbiamo intenzione di eliminare. Bisogna ricordare però che questo procedimento non consente di eliminare definitivamente la nostra app ma disattivarla e metterla da parte in modo tale che non occupi più la memoria del dispositivo con gli aggiornamenti.


Come Disinstallare App Android che non si Disinstalla ultima modifica: 2017-10-27T18:05:03+00:00 da Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *