Skip to main content

CarPlay e Android Auto: Differenze e Confronto

Proprio qualche giorno fa vi abbiamo mostrato una guida sulla configurazione e sui problemi di Spotify su Android Auto, allargando cosi il bacino di contenuti sui sistemi di Infotainment integrati nei veicoli di nuova generazione.

Come sapete, c’è una grande competizione tra Android Auto ed Apple CarPlay sulla possibilità di utilizzare e sincronizzare App diverse per scopi diversi ed è proprio per questa semplice motivazione che ogni giorno vengono proposte novità e aggiornamenti tra la sincronizzazione dei vari dispositivi con il sistema di gestione integrato sulle nuove vetture.

Dopo aver parlato spesso di entrambi i sistemi e di tutte le funzionalità in essi integrate, è arrivato giusto il momento di mettere a confronto e sottolineare le differenza tra Apple CarPlay ed Android Auto.

Se riuscite a ritagliarvi qualche istante di tempo, in modo tale da leggere tutto il contenuto, troverete in seguito due sistemi messi a confronto per cercare di capire quale sia il più completo ed il più performante in assoluto.

Indice dei Contenuti:

CarPlay VS Android Auto

carplay android auto

Sicuramente già sarete a conoscenza che con Android Auto e con Apple CarPlay è possibile sincronizzare il proprio smartphone con il sistema integrato nelle autovetture cosi da garantire a chi lo usa una maggiore qualità nella gestione dei dispositivi per evitare di correre rischi inutili durante la guida.

Sia Android Auto che CarPlay presentano delle Applicazioni di base che sono già correttamente integrate e facilmente gestibili sui sistemi di Infotainment come i comandi vocali per gestire le chiamate, l’invio o la lettura di sms, ottenere indicazioni stradali o semplicemente ascoltare della buona musica.

Proprio su questi singoli fattori si basa il nostro confronto di oggi, per cui nei paragrafi a seguire cercheremo di confrontare i due sistemi sui principali punti di forza.

Differenze tra CarPlay e Android Auto

Come già accennato, inizieremo la sfida tra Android Auto ed Apple CarPlay analizzando le APP native dedicate alla gestione dello schermo, alla navigazione ed alla riproduzione di brani musicali. Andiamo ora a conoscere quali sono queste app e quale sistema le gestisce meglio.

Schermo

carplay vs android auto

Android Auto, come potete notare dall’immagine in alto, si presenta sullo schermo in una versione molto semplificata che racchiude le varie funzionalità in diverse schede che si possono attivare ed utilizzare semplicemente sfruttando lo schermo Touch della vettura.

Questa sorta di organizzazione è molto efficace, poichè consente di selezionare e visualizzare solamente la scheda dell’applicazione in uso in quel preciso momento.

Ma la gestione delle applicazioni può essere anche eseguita utilizzando semplicemente i comandi vocali (attivabili dal volante dell’auto) pronunciando la classica frase “Ok Google“.

Per quanto riguarda invece Apple CarPlay, si presenta sullo schermo con la lista di tutte le applicazioni compatibili e che si possono sfruttare sul sistema di Infotainment del veicolo.

Il loro utilizzo è molto semplice, veloce ed efficace, infatti basta semplicemente sfruttare il Touch dello schermo della macchina per attivare l’applicazione che ci occorre in quel preciso istante.

navigatore carplay e android auto

La navigazione è un discorso un po’ più particolare ed approfondito rispetto alle app gestibili sullo schermo. Come già saprete, Android Auto usa come App di base per la navigazione Google Maps, mentre CarPlay utilizza un’app di casa Apple chiamata appunto Mappe.

Entrambe le applicazioni dedicate alle indicazioni stradali sono gestibili direttamente dallo schermo del sistema integrato sull’auto oppure sono attivabili utilizzando i comandi Vocali Siri (per CarPlay) e Ok Google (per Android Auto).

Nei giorni scorsi però, abbiamo visto che esistono delle valide alternative a Mappe di Apple, infatti abbiamo mostrato come attivare e configurare Google Maps su Carplay e come ottenere le mappe Google offline su iPhone e iPad.

Mentre, se per qualsiasi motivo non abbiamo intenzione di usare Maps, vi è sempre la possibilità utilizzare il navigatore Waze sia su Android Auo che su CarPlay.

Riproduzione Musicale

musica su carplay e andoid auto

E per quanto riguarda l’intrattenimento? Con quali app viene gestita la riproduzione di brani musicali?

Su Android Auto viene utilizzata di default un’applicazione di casa Google chiama appunto Google Play Music, ma si ha la possibilità di utilizzare App esterne come Spotify, TuneIn e Audible, che sono facilmente configurabili ed utilizzabili.

Invece su CarPlay la riproduzione musicale viene gestita dall’Applicazione chiama Musica, ma come avviene per Android Auto, si ha la possibilità di utilizzare soluzioni esterne come Spotify.

Tra i due sistemi, quello che gestisce meglio la libreria musicale è sicuramente Android Auto, vista la possibilità di integrare diverse app esterne, cosa che invece non garantisce Apple CarPlay.

Modelli Auto CarPlay e Android Auto

modelli auto

Altro settore in cui la sfida tra Apple CarPlay e Android Auto è molto viva ed in fase di continuo sviluppo è la compatibilità con determinati modelli e marchi di Auto. Ad oggi sappiamo solamente che Android Auto è disponibile su oltre 400 diversi modelli, mentre CarPlay si è fermato intorno ai 200. Di seguito verranno forniti i link dei modelli di auto compatibili sia per una sistema che per l’altro cosi da fornirvi una panoramica completa di quali sono i principali marchi su cui possiamo trovare integrato questo ottimo software.

Se invece non riusciamo ad acquistare un nuovo modello di auto ed abbiamo a disposizione uno un pò più datato che non prevede questa possibilità, possiamo organizzarci diversamente e cioè acquistare un modello di impianto stereo che consente l’integrazione e la sincronizzazione sia du Android Auto che Carplay.

I marchi di Impianto Stereo che consentono l’utilizzo dei due sistemi sono:

Android Auto: Alpine, Blaupunkt, Caska, JBL, JVC, Kenwood, MMauto, Panasonic, Pioneer, SmartAuto, Sony, UniMax e Zenec

CarPlay: Sony, Alpine, Clarion, Kenwood e Pioneer

Ora sta a voi scegliere quale sia lo strumento migliore da avere integrato nella propria automobile.

Come Installare CarPlay e Android Auto

Vediamo ora come sia possibili installare entrambi i sistemi sulla propria vettura. Di queste piccole funzionalità ci siamo già occupati in passato, in particolare abbiamo mostrato come funziona Android Auto sul proprio veicolo e come installare Apple CarPlay e configurare le App compatibili.

Ma i due post appena specificati esiste anche una piccola alternativa e cioè sfruttare uno dei sistemi utilizzando semplicemente la sincronizzazione con il Bluetooth.

Per poter utilizzare questo ultimo metodo si ha la necessità di avere uno stereo che supporta il Bluetooth e bisogna scaricare l’App di Android Auto o CarPlay sul proprio smartphone in modo da eseguire l’accoppiamento e sfruttarne tutte le funzionalità.

Su questo sito, tutte le risorse che trovi sono gratuite. L'unico modo per ringraziarci, se ti va, è mettere Like. Grazie 🙂

E voi quali dei due sistemi preferite? Secondo voi qual è il miglior software da avere sulla propria auto?


CarPlay e Android Auto: Differenze e Confronto ultima modifica: 2018-05-22T11:32:26+00:00 da Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *