Skip to main content

Apple Music Offline e Musica su iPhone senza Connessione

La tua passione più grande è la musica? Ti piace ascoltare i tuoi brani preferiti in qualsiasi occasione ed in qualsiasi luogo?

La musica è una passione che coltivano in molti e con l’avvento degli smartphone ormai è possibile riprodurre qualsiasi traccia musicale in qualsiasi momento, ma a volte può capitare di trovarsi in una zona in cui non vi è copertura di segnale, quindi la riproduzione non può essere eseguita.

Quindi ti starai sicuramente chiedendo se esiste una qualsiasi opzione che consenta di ascoltare la musica anche senza connessione. La risposta è assolutamente affermativa, per cui se sei interessato a questo argomento ti consigliamo di leggere attentamente questo tutorial dedicato a Come Ascoltare Musica su iPhone senza connessione sfruttando servizi come Apple Music, Spotify, Deezer Music, Amazon Music e Napster.

Nei paragrafi seguenti verranno descritte e mostrate le varie configurazioni da eseguire per fare in modo di riprodurre i nostri brani musicali preferiti su iPhone senza dover necessariamente utilizzare una rete Wi-Fi o una connessione dati.

apple music offline

Musica Offline su iPhone senza Connessione

Indice dei Contenuti:

Apple Music

apple music

Iniziamo a descrivere i migliori servizi musicali che correttamente configurati consento di ascoltare della buona musica su iPhone senza internet. La prima opzione che ci viene in mente è il servizio streaming musicale conosciuto con il nome di Apple Music, servizio interamente dedicato agli utenti Apple.

Si tratta di un catalogo musicale molto vasto ed in continuo aggiornamento soprattutto grazie alle partnership ottenute con alcune case discografiche che a volte forniscono anche delle tracce in anteprima.

Per poter sfruttare questa ottima possibilità bisogna sottoscrivere un abbonamento annuale oppure acquistare singoli brani o album. Alla prima iscrizione verrà concesso un periodo di prova di tre mesi, dopo di che si è costretti a sostenere un pagamento per eliminare definitivamente tutte le limitazioni.

I piani offerti da apple music sono:

  • Abbonamento Singolo: Al prezzo di 9,99 € al mese per ascoltare la musica illimitatamente
  • Abbonamento Familiare: Al prezzo di 14,99 € al mese e si avrà la possibilità di iscrivere 6 membri della famiglia
  • Abbonamento Studenti: Al prezzo di 4,99 € valido solo per gli studenti

Sostenendo uno di questi abbonamenti, avrai la possibilità di ascoltare con il tuo iPhone un numero illimitato di brani dove vuoi e quando vuoi. Ma ora andiamo a vedere come configurare al meglio Apple Music su iPhone per ascoltare la musica senza connessione.

Configurare Apple Music

Configurare correttamente Apple Music per soddisfare le proprie esigenze è estremamente importante soprattutto per sfruttare a pieno tutte le funzionalità del servizio. Per configurare in modo impeccabile Apple Music si ha bisogno di sfuttare l’app iTunes o semplicemente utilizzando l’applicazione chiamata Musica (prendiamo in considerazione quest’ultima per mostrare la prima configurazione). Per far si che il tutto funzioni correttamente bisogna:

  • Avviare l’Applicazione Musica dell’iPhone
  • Appena Avviata l’App bisogna scegliere se attivare o meno il periodo prova di tre mesi
  • Successivamente si deve scegliere il piano di abbonamento che si vuole sottoscrivere, poichè alla scadenza del periodo di prova il rinnovo sarà automatico
  • Effettuare l’accesso con il proprio ID Apple
  • Effettuato l’accesso si visualizzerà una schermata con le categorie principali offerte da Apple Music

Ora, per ascoltare la musica senza connessione con l’iPhone bisogna procedere nel seguente modo:

  • Scegliere il brano o l’album da ascoltare offline
  • Aggiungere il brano scelto ad una Playlist
  • Cliccare sull’icona a forma di nuvola per scaricare la traccia o l’intero album
  • Terminato il download del brano o dell’album verrà visualizzata una spunta (a forma di V) con la scritta Download che confermano l’avvenuto processo
  • La canzone scaricata verrà salvata nella memoria interna del dispositivo

Spotify

spotify per iphone

Non ci dire che non conosci o non hai mai sentito parlare di Spotify? Si tratta di uno dei migliori servizi streaming in assoluto per ascoltare i propri artisti preferti e offre un catalogo cosi vasto che a volte vi è l’oimbarazzo della scelta.

Di spotify ne abbiamo parlato in diversi post, soprattutto su come ottenere Spotify Premium Gratis su iPhone e iPad e come configurare di spotify su Android Auto. Ora, nei paragrafi successivi vi mostreremo nel dettaglio come configurare correttamente l’App su iPhone in modo da poter ascoltare la musica in modalità offline, soprattutto quando non si ha una connessione disponibile.

Configurare Spotify

Iniziamo con il dirti che se hai Spotify nella versione gratuita, sarai vittima di alcune limitazioni particolari e fastidiose, come la presenza di pubblicità, l’interruzione durante la riproduzione di brani e non è assolutamente possibile riprodurre i brani senza connessione internet, per cui si ha la necessità di sostenere uno dei seguenti abbonamenti:

  • Spotify Premium: Costo di 9,99 € al mese e si avrà un abbonamento illimitato
  • Spotify Premium Famiglia: Costo 14,99 al mese ed offre la possibilità di creare 5 account illimitati differenti

Per avere spotify sul proprio iPhone e ascoltare la musica senza connessione bisogna:

  • Scaricare l’applicazione di Spotify
  • Lanciare l’App e creare l’account personale
  • Scegliere il piano di abbonamento desiderato
  • Selezione il brano o l’album desiderato e aggiungerlo ad una Playlist
  • E’ possibile scaricare i brani spostando l’interruttore da OFF a ON
  • Il brano scaricato ora si trova sulla memoria del dispositivo e può essere riprodotto senza connessione

Amazon Music

amazon music

Sapevi che Amazon offre anche la possibilità di ascoltare musica in streaming con un servizio chiamato appunto Amazon Music? Questa opportunità si può sfruttare solamente se si ha già a disposizione un abbonamento al servizio Amazon Prime (ascolto di 40 ore per un mese, poi si deve aspettare il mese successivo) oppure scegliendo un piano di abbonamento chiamato Amazon Music Unlimited che prevede:

  • Canone di 9,99 € al mese con una prova gratuita di 30 giorni

Il catalogo messo a disposizione contiene oltre 50 milioni di brani musicali di vario genere da ascoltare quando si desidera. Ma ora andiamo a vedere come installare e configurare Amazon Music Unlimited per ascoltare musica senza connessione.

Configurare Amazon

Come già spiegato abbondantemente in alto, Amazon offre un ottimo servizio che permette di riprodurre in streaming tantissime tracce musicali presenti sul suo catalogo e per configurarlo bisogna:

  • Scaricare l’app Amazon Music sull’iPhone
  • Lanciare l’applicazione ed inserire le credenziali dell’account Amazon
  • Individuare i brani o gli album di interesse
  • Accedere al menù del brano (icona a tre puntini di fianco al titolo della canzone)
  • Cliccare sulla voce Download che compare
  • Per scaricare il brano basta cliccare sulla freccia rivolta verso il basso

Dopo aver scaricato tutti i brani desiderati, si possono visualizzare e riprodurre nella scheda dell’app Recenti –> Scaricati.

Deezer Music

deezer music

Il terzo utilissimo servizio per ascoltare la musica su iPhone senza connessione è proprio Deezer Music. Rispetto a Apple Music, Spotify ed Amazon Music è molto meno famoso e molto meno conosciuto, ma il catalogo che offre ai propri utenti è abbastanza completo e presenta una grande funzionalità che permette la riproduzione di brani casuali in base alle proprie preferenze.

Questo strumento offre una versione gratuita, ma come per altri servizi presenta anch’esso delle limitazioni, come la presenza di pubblicità massiva, la riproduzione casuale dei brani (non si può scegliere la sequenza) e l’impossibilità di ascoltare i brani offline.

Configurare Deezer

Quindi, dalle informazioni fornite in precedenza è palese l’impossibilità di ascoltare gli album senza connessione, per cui sesi vuole sfruttare al meglio questa possibilità bisogna sostenere uno dei seguenti abbonamenti:

  • Deezer Premium: Costo di 9,99 € al mese
  • Deezer Premium Famiglia: Costo di 14,99 € e sono inclusi 6 ccount diversi

Una volta scelto l’abbonamento da effettuare, per ascoltare la musica offline bisogna procedere come descritto in seguito:

  • Scaricare l’app deezer sull’iPhone
  • Creare l’account personale
  • Scegliere la tipologia di abbonamento
  • Entrati nell’app a finco ad ogni brano vi è la levetta ON/OFF (spostare su On per scaricare il brano preferito)
  • Tutti i brani verranno salavti sulla memoria del dispositivo
Su questo sito, tutte le risorse che trovi sono gratuite. L'unico modo per ringraziarci, se ti va, è mettere Like. Grazie 🙂

Qualcuno ha mai provato questi ottimi servizi per ascolatre musica in streaming? Qual è il miglior servizio in assoluto tra quelli descritti?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai trovato utili i contenuti? Ringraziaci con un like :)