Skip to main content

App Pixel Bruciati su iPhone e Possibili Soluzioni per Riparare

Avete acquistato finalmente il vostro iPhone dopo un lungo periodo di attesa ma vi siete accorti subito dopo l’accensione che c’è qualcosa di strano sul vostro schermo? Il vostro display si presenta con delle macchie o con dei puntini lampeggianti? Se vi trovate in una di queste situazioni è bene sapere che il display del vostro nuovo iPhone presenta dei pixel bruciati o meglio conosciuti come pixel morti.

Si tratta di una situazione abbastanza sgradevole, anche perchè trovandoci di fronte ad un prodotto nuovo tutto ci si aspetta tranne di trovare dei pixel bruciati che rovinano l’aspetto e l’utilizzo del nostro melafonino. Come ben sapete ogni schermo LCD o LED è formato da una serie pixel che sono migliaia di microscopici puntini che uniti insieme vanno a formare l’intera visualizzazione dell’immagine sullo schermo.

Esistono allora delle soluzioni efficaci per ripare tutti i pixel morti del nostro iPhone?

Nel focus odierno ci concentreremo a mostrarvi e descrivervi alcuni servizi online eccezionali per riparare definitivamente i Pixel bruciati presenti sul display del nostro iPhone.

Prima di procedere nella descrizione delle possibili soluzioni da applicare, bisogna verificare realmente la presenza di questi Dead Pixel in modo da affrontare la riparazione nel miglior modo possibile. Per verificare se l’iPhone ha veramente dei pixel bruciati eseguite quanto segue:

  • Portare al massimo la luminosità dello schermo
  • Aprire a schermo intero un’immagine completamente Bianca
  • Aprire a schermo intero un’immagine completamente nera
  • Verificare la presenza di anomalia nelle immagini aperte in precedenza

Se ci accorgiamo durante la verifica precedente che vi sono pixel di colore diverso dall’immagine aperta, punti più luminosi rispetto al resto dell’immagine, aloni e puntini lampeggianti, allora siamo sicuri che il display dell’iPhone presenta dei veri e propri pixel bruciati.

Indice:

Riparare Pixel Bruciati su iPhone: Ecco le Possibili Soluzioni

Pressione sul Pixel Bruciato

app pixel bruciati iphone

La prima soluzione che consigliamo di provare, anche perchè si tratta della procedura più semplice da eseguire, è la pressione sul pixel bruciato. Si tratta di una soluzione molto particolare e delicata che nella maggior parte dei casi risolve il problema dei pixel morti.

Prendiamo un pennino in plastica (quello che forniscono con i palmari) o un semplice bastoncino che abbia le dimensioni simili ad uno stuzzicadenti, cerchiamo la posizione occupata dal pixel bruciato e ricordiamoci sommariamente dove è situato. Successivamente spegniamo il nostro dispositivo e premiamo per qualche secondo sul Pixel ricordandoci di ricoprire l’oggetto utilizzato per la pressione con un panno per evitare di graffiare lo schermo. Eseguita l’intera operazione, non ci resta che riaccendere l’iPhone e verificare se il problema al pixel è stato definitivamente risolto.

LCD Repair 2.0

riparare pixel bruciati

Il processo di pressione sul display non ha funzionato? State cercando un’altra soluzione ma non riuscite a venirne a capo? In questo caso allora potete affidarvi al servizio online chiamato LCD Repair 2.0 che non è altro che un sito che consente di verificare ed eventualmente riparare i pixel morti dell’iPhone.

Il suo utilizzo è veramente semplice ed immediato, infatti basta visitare il sito con il dispositivo in questione ed eseguire il test cliccando su “Green“, “Blue“, “Red“, “Black” o “White“. Successivamente comparirà a schermo intero una nuova schermata in cui verranno indicati i pixel difettosi. Infine per correggere i problemi basta cliccare su “Fix My Screen” e lasciare per qualche minuto attiva la procedura in modo tale che l’app possa correggere gli errori. E’ possibile che per ottenere risultati voluti si effettui l’operazione più volte.

JScreenFix

pixel morti iphone

Le due soluzioni postate in precedenza non hanno risolto i vostri problemi con i pixel bruciati? Potete provare allora un’ulteriore soluzione fornita dal servizio online JscreenFix che è capace di riparare tutti i pixel bruciati in pochissimi minuti. Quello che bisogna fare è visitare il sito con l’iPhone da riparare e cliccare sul tasto “Launch JScreenFix” e muovere il display in modo da selezionare la zona in cui sono presenti i dead pixel. Bastano pochi minuti e la possibilità che lo schermo del nostro iPhone venga riparato sono molto alte.

Fix Dead Pixel su Youtube

Altra soluzione che è possibile applicare per scoprire se il nostro display presenta pixel bruciati è quella di visitare il noto sito Youtube e tramite la ricerca scegliere e selezionare alcuni tipi di video che riproducono Flash e sequenze di colori capaci di attivare i pixel che non funzionano correttamente.

Di video di questo genere ne esistono tantissimi, basta solo selezionare quello che riteniamo il migliore e riprodurlo per qualche minuto. Abbiamo selezionato per voi un video postato di seguito, che per visualizzazioni e feedback positivi ottenuti è in assoluto il video più utilizzato per questo scopo. Provateci anche voi e fateci sapere se può essere utile in futuro.

Contattare il Centro Assistenza Apple

Le soluzioni che abbiamo postato in questo articolo non hanno risolto il problema dei pixel bruciati sul vostro iPhone? Ne avete provate altre ma sempre con lo stesso risultato?

Se tutto ciò che avete provato non ha funzionato o non siete riusciti ad eseguire le procedure, allora l’ultima ancora di salvataggio è affidarsi a persone esperte e qualificate. Se il dipositivo posseduto è ancora in garanzia, il nostro consiglio è quello di farlo riparare direttamente dal Centro Assistenza Apple che richiederà la spedizione del vostro iPhone e molto probabilmente lo sostituirà con uno rigenerato di pari valore a quello posseduto.

Se invece non siete coperti da garanzia, potete sempre far riparare il vostro display dal personale qualificato Apple oppure da tecnici specializzati nella vostra zona. Il nostro consiglio finale è quello di risolvere i problemi del vostro iPhone sfruttando le soluzioni offerte la casa madre e non in “Fai da te“.

Su questo sito, tutte le risorse che trovi sono gratuite. L'unico modo per ringraziarci, se ti va, è mettere Like. Grazie 🙂

Ricordiamo che le procedure descritte in questo post sono del tutto informative e non è detto che queste procedure possano risolvere i problemi del dispositivo, per cui Landapp.it non si assume la responsabilità di eventuali danni e malfunzionamenti causati dalle applicazioni consigliate e descritte.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *