Animoji Android: Come Usare quelle dell’ iPhone

Con la produzione e l’immissione sul mercato del nuovo iPhone X, la Apple ha deciso di rendere le conversazioni di chat molto più complete e divertenti inserendo delle faccine animate chiamate Animoji.

Di che cosa si tratta? Cosa sono queste Animoji?

Come abbiamo appena specificato, le Animoji non sono altro che delle faccine animate che si possono facilmente inserire durante uno scatto fotografico o durante la registrazione di un video e replicando fedelmente le espressioni facciali assunte dal protagonista.

Si tratta di un nuovo e particolare metodo di comunicazione che rende le chat o qualsaisi altra discussione con lo smartphone molto più divertente e carina.

E se invece di un dispositivo Apple possedessimo un altro tipo di smartphone?

E’ possibile sfruttare le animoji su device marchiati android? Lo scopo del post di oggi è appunto questo: Come usare le Animoji dell’iPhone su dispositivi Android.

Se siete capitati su questo articolo, vuol semplicemente dire che siete alla ricerca di una soluzione efficace che vi permetta di integrare le animoji su android, per cui vi consigliamo di leggere attentamente il resto del contenuto in cui verrò mostrata la procedura essatta per effettuare questa divertente integrazione per le conversazioni social e non.

Come usare animoji iphone su android

Come Usare le Animoji iPhone su Android

Come abbiamo già tentato di farvi capire in precedenza, le Animoji sono un metodo alternativo di comunicazione promossa e fornita da Apple sui suoi dispositivi. E se non possedessimo un iPhone, ma volessimo ugualmente usufruire di queste ottima possibilità?

Esiste qualche soluzione efficace e non troppo elaborata per integrare le Animoji su Android? Niente paura, siamo qui a posta per mostrarvi tutti gli step necessari da eseguire affinchè anche voi possiate utilizzare una volta per tutte queste famose Animoji.

Scarica l’ App Animoji for Iphone X +Live Emoji Face Swap Emoticon

L’applicazione Animoji For iPhone X + Live Emoji Face Swap Emoticon è l’app che si deve installare sul proprio dispositivo android per replicare fedelmente le funzionalità delle animoji presenti sui dispositivi Apple. Si tratta di uno strumento abbastanza completo che permette di riprodurre nel dettaglio le espressioni facciali ed aggiungere allo scatto o alla porzione di video labbra, occhi, bocca capelli e naso. Le sue principali caratteristiche sono racchiuse in quanto segue:

  • Offre 5 diverse funzioni per aggiungere effetti facciali
  • Presenta un numero elevato di filtri ed effetti da applicare
  • Oltre 50 Volti diversi
  • 4 tipi di Morphing del viso
  • Possibilità di utilizzare il dito per puntare sugli occhi, naso, bocca e molto altro ancora
  • Condivisione istantanea sulle principali piattaforme Social

Una volta creato il video, noteremo immediatamente che l’applicazione consente di salvare il lavoro finale in formato GIF, questo significa che si possono creare solo porzioni di video che però, viste la piccole dimensioni si possono condividere velocemente ed immediatamente in tutte le chat che vogliamo.

Prima di concludere definitivamente il focus di oggi, volevamo segnalarvi che l’unica e sostanziale differenza tra la versione Animoji originale e quella fornita dall’app su android è la mancaza dello sfondo nero.

Infatti sui dispositivi apple durante lo scatto verrà visualizzato uno sfondo di colore nero, mentre sull’App android lo sfondo è formato dall’ambiente visualizzato con la fotocamera dello smartphone.

E voi avete mai utilizzato le Animoji di iPhone su dispositivi Android? Qualcuno ha già testato questa ottima applicazione per replicare fedelmente il metodo di comunicazione alternativa offerta da apple? L’app funziona bene o avete avuto qualche problema durante l’utilizzo delle Animoji?


Su questo sito, tutte le risorse che trovi sono gratuite. L'unico modo per ringraziarci, se ti va, è mettere Like. Grazie 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *